Matematica e Teatro (26)

Del comportamento dei polli

di MARIA ROSA MENZIO

Non comincio con una citazione ma con una barzelletta.
Trovata su Internet e spacciata per vera.

pollo

Gli scienziati alla NASA hanno costruito una specie di cannoncino per lanciare dei polli morti alla velocità massima possibile contro i parabrezza degli aerei di linea, degli aviogetti militari e della navetta space shuttle. Lo scopo è simulare i frequenti scontri con i gallinacei vaganti nell'aria per verificare la resistenza dei parabrezza. Alcuni ingegneri britannici, avendo sentito parlare di questa "arma", erano desiderosi di provarla sul parabrezza dei loro nuovi treni ad alta velocità. Sono stati presi accordi con la NASA ed il cannone è stato spedito agli assistenti tecnici britannici. Quando l'arma è stata attivata la prima volta, gli ingegneri britannici sono rimasti impietriti mentre il pollo sparato dal cannoncino si schiantava contro il loro parabrezza infrangibile e lo fracassava, rimbalzava contro la console dei comandi, spezzava in due lo schienale della poltroncina di un ingegnere e si andava ad incastrare nella parete posteriore della baracca come se fosse stato una freccia scoccata da un arco. Gli sconvolti tecnici britannici hanno trasmesso i risultati disastrosi dell'esperimento e i progetti del parabrezza supplicando gli scienziati americani perché dessero dei suggerimenti. La NASA ha risposto con un appunto della lunghezza di una riga: "Scongelate i polli". 

 

ANALISI  LOGICO-COMPORTAMENTALE
Protagonista: Un pollo.
Problema: Perché il pollo ha attraversato la strada?                
                      
MAESTRA D'ASILO: Per andare dall'altra parte della strada.
UN ALTRO POLLO: Perché ha visto una gallina.                         
MATUSALEMME: Non lo so, ma se è vecchio fa sempre buon brodo.  
SOCRATE: Io non lo so se un pollo attraversi o meno la strada... l’unica cosa che so è che non lo so. 

pollo
Pollo di Chernobyl

PLATONE: per il suo bene. Dall'altra parte c'è la Verità.
ARISTOTELE: E’ nella natura del pollo, attraversare la strada.      
MACHIAVELLI: L'importante è che il pollo abbia attraversato la strada. A chi interessa il motivo? L'attraversamento della strada giustifica ogni possibile motivo.
GALILEO: Se sia stato il pollo ad attraversare la strada o se sia stata la strada che si è spostata sotto al pollo, dipende dal vostro ambito di riferimento.
FERMAT: Non c'era spazio sufficiente sul margine dell'altro lato.
KARL MARX: Era storicamente inevitabile.
FREUD: Il fatto che lei si ponga la domanda, perché il pollo ha attraversato la strada, esprime tutta la sua sub-cosciente insicurezza sessuale.  (oppure) per fare sesso con la gallina.
DARWIN: I polli furono selezionati dalla natura attraverso un lungo periodo di tempo, in modo da essere geneticamente in grado di attraversare strade.
EINSTEIN: Attraversata la strada a una velocità superiore a quella della luce, il pollo trova suo padre che sta corteggiando sua madre.
NIETZSCHE: Ovviamente un superpollo.                 
GÖDEL: Non può essere dimostrato se il pollo abbia attraversato o no la strada.
STALIN: è riuscita ad attraversare la strada verso l'ovest.
HITLER: non lo so, ma mi piace il suo modo di marciare.     
SIDDHARTA: aspettava da 23 anni senza cibo e finalmente si è deciso
MARTIN LUTHER KING, jr: I have a dream… Vedo un mondo dove ogni pollo sarà libero di attraversar strade, senza che i suoi motivi siano mai  messi in discussione.
RICHARD M. NIXON: Il pollo non ha attraversato. Ripeto, il pollo NON ha attraversato la strada.
SCHROEDINGER: C'è una certa probabilità che in un dato istante, il pollo sia da un lato della strada e anche dall'altra parte.
HEISENBERG: Se so dove si trova il pollo non so con che velocità cammina.
MAX PLANK: il pollo è ovunque, attento a non investirlo…

horror

TRILUSSA: Visto che te tocca un pollo all’anno, tu n’hai già avuto uno, e questo qua se ne va dall’altra parte da uno che non ce l’ha avuto.
TEXAS RANGER CHUCK NORRIS: Non stava attraversando la strada, bensì l'ho spedito io dall'altro lato con un calcio rotante.
GINO IL POLLO: Perchè sono un figo e tutte le galline vengono da me.
BARBARA ALBERTI: è un diritto della gallina attraversare la strada, non ha bisogno del gallo, ormai le galline sono indipendenti.                     
DR.HOUSE: ha un danno cerebrale nell'emisfero destro
: La deregolamentazione sul lato della strada del pollo minacciava la sua posizione di mercato dominante. Il pollo si è trovato di fronte a sfide significative. Noi abbiamo aiutato il pollo ad elaborare un processo di riconversione, per riposizionarsi e avere più successo.
CAPITANO JAMES T. KIRK: Per arrivare là, dove nessun pollo era mai arrivato.
BILL GATES 1: Ho appena lanciato il nuovo Pollo Office 2003, che non
solo attraversa la strada, ma gestisce il vostro conto in banca.
BILL GATES 2: Sì, è vero che abbiamo copiato un altro pollo, ma il nostro è stato integrato con il sistema operativo.
BILL GATES 3: Perché meravigliarsi se mentre il pollo attraversa manda i vostri dati personali a me?
BILL GATES 4: Entro il 2013 avrò il monopolio dei polli attraversatori.

polli

RATZINGER: ha ricevuto il dono della fede e attraversa sotto gli occhi di Dio che lo protegge
IO: E tu, hai riflettuto sul perché il pollo abbia attraversato la strada?
TU: E’ importante che il pollo abbia attraversato la strada, se non l’avesse fatto lui, l’avrei fatto io.
MARGHERITA HACK: saranno affari suoi, bischeri!
EX-MINISTRA GELMINI: Ha attraversato per andare verso il tunnel dei neutrini.
EX-MINISTRO TREMONTI: Cvedo che il bilancio dello Ftato imponeffe al pollo di attavaversave la ftrada.
EX-PREMIER BERLUSCONI: Era assediato dai PM e dai frondisti, Tremonti gliene faceva di tutti i colori, non poteva che andarsene.

Variante: Perché il pollo ha attraversato la striscia di Möbius?

TU: Per andare sull'altro lato... ehm...
MOBIUS: Per andare sullo stesso lato.

polli


Fra le opere di Maria Rosa Menzio

  • 2005 "Spazio, tempo, numeri e stelle - Teatro e Scienza 1" Boringhieri,
  • 2005 "Maat e Talia" atti Convegno Matematica e cultura - Springer Italia
  • 2007 "Tigri e Teoremi" Springer Italia
  • 2007 “Father Saccheri”, Springer Italia
  • 2007, on-line il testo “Omar”
  • 2008, on-line il testo “L’astronave”
  • 2009, on-line il testo “Mangiare il mondo”
  • 2011, on-line il testo “Vita a giudizio”