Cos’è IAM

L'Istituto di Architettura Montana (IAM) nasce per la prima volta presso il Castello del Valentino, sede della facoltà di architettura di Torino, a seguito dei Convegni di architettura di Bardonecchia degli anni '50, grazie all'opera di figure come Carlo Mollino, Roberto Gabetti, Franco Albini, Paolo Ceresa.

L’IAM rinasce nell'autunno del 2009 presso il Dipartimento di Progettazione Architettonica e di Disegno Industriale del Politecnico di Torino, al fine di valorizzare e promuovere le ricerche in tema di architettura, design e paesaggio alpino.

Dal 2013 IAM è un centro di ricerca del Dipartimento di Architettura e Design (DAD) del Politecnico di Torino.

Obiettivi dello IAM sono:

- la PROMOZIONE E REALIZZAZIONE DI RICERCHE di base e applicate nei campi del progetto, dell'architettura, della storia, del restauro, del recupero, del design, della tecnologia e della cultura materiale incentrate sullo spazio alpino e montano;

- la FORMAZIONE DI RETI DI RICERCA con enti e soggetti locali e internazionali sul tema dei luoghi montani;

- il SUPPORTO DELLE COMUNITA' LOCALI nella messa a punto di ricerche e di progetti finalizzati allo sviluppo locale e alla trasformazione consapevole del territorio montano con l’intento di agevolarne lo sviluppo sostenibile;

- la VALORIZZAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE CULTURE architettoniche e tecniche che hanno come fine la qualificazione e lo sviluppo della montagna;

- lo sviluppo di ATTIVITA' DIDATTICHE in stretta relazione con la ricerca, e aventi come oggetto i luoghi, i paesaggi e gli ambienti montani.

Istituto di Architettura Montana

Centro di ricerca
Dipartimento di Architettura e Design
Politecnico di Torino

Direttore
Antonio De Rossi

Comitato scientifico
Daniela Bosia, Marco Bozzola, Enrico Camanni, Massimo Crotti, Antonio De Rossi, Roberto Dini, Lorenzo Mamino, Paolo Mellano, Enrico Moncalvo, Daniele Regis.

IAM-Politecnico di Torino

Dipartimento di Architettura e Design,
Viale Mattioli 39 10125 Torino
www.polito.it/iam iam@polito.it
tel. 011.0906508