MATto materiali per il design

MATto_materiali per il design è il nuovo servizio
che il Politecnico di Torino - DAD Dipartimento di
Architettura e Design e la Camera di commercio
di Torino mettono a disposizione delle aziende
manifatturiere del territorio per dare impulso e
sostegno all’innovazione delle PMI industriali
o artigianali, del territorio.

Il servizio-consulenza è organizzato in due incontri con i ricercatori di MATto, con lo scopo di presentare una prima selezione di materiali offerti in ragione delle caratteristiche tecniche, di un loro possibile uso sostenibile, secondo forme di presentazione e caratteristiche sensoriali.

la materioteca

600 materiali e semilavorati di nuova generazione
sono oggi a disposizione della produzione.
Metalli leggeri e a memoria di forma, ceramiche flessibili, plastiche profumate, cementi trasparenti, legni morbidi e flessibili, tessuti 3D, fibre antibatteriche, vetri autopulenti…
sono stati ad oggi raccolti, in funzione delle novità introdotte rispetto ai prodotti consolidati sul mercato, e schedati dai ricercatori in Design attraverso check list prestazionali che raccolgono parametri di valutazione:

  • chimici, fisici, meccanici;
  • comportamento al fuoco, agli agenti atmosferici e all’aggressione chimica;
  • durabilità;
  • fascia di costo.

Le schede di MATto riportano inoltre giudizi di valore
in merito a:

  • eco-compatibilità;
  • percezione sensoriale/potenzialità espressive;
  • principali impieghi e possibili utilizzi.

Oltre alla schedatura, il gruppo di ricerca ha oggi
a disposizione un’ampia documentazione iconografica,
video di manipolazione e valutazioni sensoriali

chi siamo

Claudia De Giorgi
responsabile scientifico della materioteca MATto e del
servizio di consulenza MATto_materiali per il design

Beatrice Lerma
contribuisce allo sviluppo dei contenuti scientifici,
alla ricerca e alla gestione della materioteca MATto
e di MATto_materiali per il design

Nicoletta Frate
collabora alla ricerca per il servizio di consulenza
MATto_materiali per il design

contatti

logo MATto bianco

Materioteca del Politecnico di Torino

Corso di studi in Design e Comunicazione Visiva
c/o Cittadella Politecnica del Design e della Mobilità
Corso Settembrini 178, 10135 Torino
tel. +39 011 090 8823
matto@polito.it

vai alla mappa

per fissare un incontro
è necessario inviare un'e-mail

strumento per l'innovazione

le tematiche di ricerca

Il servizio si propone di rispondere alle richieste delle aziende, riferite a criticità di prodotto, materiali, processi di produzione, sostenibilità ambientale, margini d’innovazione nel proprio settore e nuovi mercati d’interesse per le aziende.
Sono individuati materiali, semilavorati, tecnologie che possono aiutare le aziende a sviluppare nuovi prodotti o indagare nuove potenzialità di quelli attualmente in produzione, sulla base di richieste specifiche e colloqui per inquadrare le necessità delle aziende.

gallery - spazi

le consulenze alle aziende

uno

Primo incontro

MATto Azienda

presentazione della materioteca e dell’azienda; definizione del brief di ricerca

freccia arancione giu

due

Ricerca

MATto arancione

ricerca di materiali, semilavorati e tecnologie innovativi da parte dello staff della materioteca

freccia arancione giu

tre

Secondo incontro

MATto Azienda

presentazione di materiali e tecnologie innovativi selezionati dai ricercatori della materioteca

freccia arancione giu

esempio di schedatura

  • descrizione dell'azienda
  • breve descrizione del materiale
  • sostanze contenute nel materiale

  • caratteristiche meccaniche
  • reazione ad alte/basse temperature,
    sostanze acide/basiche, umidità
  • tecnologia di formatura
  • trattamenti superficiali
  • formati di presentazione
    accoppiamenti, colori/pattern
  • costi

  • caratteristiche organolettiche
  • biocompatibilità
  • ecocompatibilità

  • possibili utilizzi
    attuali utilizzi

gallery - materiali

credits

logo design:
Diego Facta con Raffaela Cardia e Claudia De Giorgi - Politecnico di Torino

web-design:
Beatrice Lerma - Politecnico di Torino

webmaster:
Alessandro Dentis - Politecnico di Torino


Link:

Corso di Laurea di 1° livello in Design e Comunicazione Visiva

logo Todesign

le consulenze alle aziende

uno

primo incontro

definizione del brief di ricerca

Si tratta di un incontro
conoscitivo, con lo scopo di
presentare MATto, le sue
modalità di catalogazione e
di indagine e l’azienda
interessata al servizio di
consulenza, per comprendere
gli ambiti di cui si occupa
e le tematiche da affrontare.

A conclusione del primo
incontro si definiscono
i temi da trattare e
sviluppare per il
successivo incontro.

0indietro 2avanti

le consulenze alle aziende

due

ricerca

la ricerca di MATto

I ricercatori della materioteca procedono all’individuazione dei materiali, semilavorati e tecnologie innovatvi adatti a rispondere alle esigenze dell’azienda.
La ricerca ha luogo in un primo tempo all’interno della materioteca stessa, per poi ampliarsi al difuori, individuando aziende produttrici, fornitori e aziende trasformatrici, in Italia e all’estero, prediligendo la scelta di aziende e fornitori a “Km zero”.

1indietro 3avanti

le consulenze alle aziende

tre

secondo incontro

presentazione alle aziende

Nel secondo incontro del
servizio di consulenza, i
ricercatori presentano
all’azienda i materiali e le
tecnologie individuati, allo
scopo di creare una rete di
contatti tendenti al “km
zero” tra aziende produttrici,
distributori, trasformatori di
materie prime e fornitori di
servizi alle quali sono richiesti
dettagli, schede descrittive,
campioni dei materiali e
canali di contatti diretti.

All’azienda sono presentati:

  • campioni reali,
    da osservare e manipolare
  • informazioni tecniche
  • informazioni dell'azienda produttrice
  • contatti diretti
    con i produttori e fornitori
2avanti