Al Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi, 24 - 10129 Torino
Aula Magna, il 14 marzo 2008, dalle 9 alle 12,30
Ingresso libero

 

Il Pi Day, La Giornata della Matematica, è stato quest’anno, un grande successo, superiore al previsto. I 450 posti dell’Aula Magna del Politecnico non sono stati sufficienti per accogliere tutte le richieste e molte classi hanno dovuto rinunciare alla loro partecipazione. Questo ci spiace e cercheremo di trovare una soluzione per il prossimo anno. Lo spostamento dell’incontro al mattino, ha trovato la maggior parte dei docenti d’accordo. Manterremo quindi, anche per il futuro, questa decisione. Il programma molto denso e divertente, è stato presentato da Paolo Valabrega, presidente di Polymath, con Anita Maria Tabacco e Giovanni Monegato che hanno portato i saluti del Politecnico. L’incontro prevedeva la presentazione dei numeri e ed i, due numeri molto vicini al pi greco, da parte di Alessandra Del Piccolo e di Mauro Comoglio. Sono state due lezioni esemplari, apprezzate e seguite con grande interesse dagli studenti e dai docenti. L’intervallo è stato animato, in modo originale e professionale, dagli allievi dell’IPSSAR Colombatto di Torino, con la distribuzione dei biscotti “pi greco”, che loro stessi avevano realizzato. Particolarmente significativo è stato il momento della presentazione dell’opera La quadratura del cerchio, realizzata dall’artista – ingegnere Andrea Paolini, presentato dalla critica d’arte Elisabetta Tolosano. E’ stata un’occasione per sottolineare lo stretto rapporto tra matematica e arte. Ha chiuso l’incontro, il momento più atteso: la sfida sulle cifre del Pi greco. Il vincitore è stato Gabriele Seno del Liceo Scientifico Edoardo Agnelli: ha scritto 463 cifre del pi greco che ricordava a memoria. A lui è andato il palmare in palio, previsto per il campione del pi greco.
Il successo del Pi Day è una conferma dell’interesse per il nostro Progetto da parte di docenti e studenti, un progetto aperto per il quale sollecitiamo una sempre più attiva partecipazione. Attendiamo proposte, osservazioni e naturalmente critiche da parte di tutti.

 

Programma e materiale della giornata

9 – 9,30 Registrazione dei partecipanti alla gara delle cifre del pi greco, con proiezione delle “pi songs”.

9,30 – 9,45 Saluto delle autorità

9,45 – 10 Pi greco: ultime notizie, Federico Peiretti, Liceo Classico Cavour, Torino (Slides - pps - 3,66MB)

10 – 10,50 Il numero e, Alessandra Del Piccolo, Istituto Magistrale Berti, Torino (Slides - pps - 3,27MB)

10,50 – 11,05 Intervallo e degustazione dei biscotti “pi greco” realizzati dagli allievi dell’IPSSAR Colombatto, Torino

11,05 – 11,20 La quadratura del cerchio, dell’artista – ingegnere Andrea Paolini, presentato dalla critica d’arte Elisabetta Tolosano (Videoinstallazione e presentazione)

11,20 – 11,45 Numeri immaginari, Mauro Comoglio, IIS Majorana - Sez. scientifica - Torino (Slides - pps - 210KB)

11,45 – 12,30 La sfida sulle cifre del pi greco con un palmare in palio per il vincitore (Leggi il regolamento)


Le foto del Pi Day 2008