SOLUZIONI - Gennaio 2005

 

180. Quadrati

Tagliando i due quadrati piccoli in due parti, otteniamo quattro parti che unite, nel modo indicato in figura, con il quadrato più grande formano un nuovo quadrato.

 

181. Tavola calda

60 – 20 = 40 persone hanno preso solo il dolce
35 – 15 = 10 persone hanno preso solo la frutta
e quindi le persone che hanno preso almeno il dolce o la frutta o tutti e due sono 40 + 10 + 20 = 70. Restano 30 persone che non hanno preso né dolce né frutta.

 

182. Rotazione

La figura corretta è la 4).

 

183. Turisti o locali

La ragazza non può essere del luogo perché altrimenti non avrebbe potuto mentire e dire che era turista ed è quindi una turista. Il ragazzo è del luogo e dice il vero, quindi i due sono entrambi nel villaggio vacanza.

 

184. Gente che va gente che viene

Gianni, Bruna e Lucia alloggiano in tre alberghi diversi che sono Belvedere, Miramare e Saraceno. I numeri delle loro camere sono 104, 205 e 235. Noi sappiamo che il cliente del Saraceno lascia la sua camera 205 per fare una passeggiata e incontra Bruna che alloggia al Belvedere. Nello stesso momento Lucia guarda la televisione nella sua camera, la 235.
Quale il nome dell’albergo e il numero della camera di ognuno dei tre?

Se Bruno alloggia al Belvedere non è nella camera 205 e neanche nella 235, quindi la sua camera è la 104. Quindi Gianni è nella camera 205 e alloggia al Saraceno. Resta la camera 235 per Lucia al Miramare.

Cliente Gianni Bruno Lucia
Albergo Saraceno Belvedere Miramare
Camera 205 104 235

 

185. Successione

Ogni termine della successione è la somma dei due che lo precedono più due. I termine successivi sono quindi

19 + 32 + 2 = 53
32 + 53 + 2 = 87
53 + 87 + 2 = 142

 

186. Alberi di Natale

La riga sulla quale si trova B e la colonna sulla quale si trova A si intersecano in un punto in cui ci sarà un albero che chiamiamo C.
Se consideriamo la riga a cui appartengono sia B che C, possiamo dire che C è più piccolo di B, poiché B era stato scelto come il più grande della riga a cui appartengono i due alberi.
Se consideriamo invece la colonna a cui appartengono sia A che C, possiamo dire che A è sicuramente più piccolo di C, infatti A era stato scelto proprio come il più piccolo della colonna a cui appartengono i due alberi.
In conclusione
Se A < C e C < B allora A < B
E B è più grande di A.