I NOSTRI SKIFF

EVA

Lunghezza fuori tutto: 4,5m
Larghezza fuori tutto: 2,1m
Larghezza scafo: 1,4m
Peso scafo: 95kg
Peso armata: 115kg
Materiali scafo: sandwich con fibra di vetro e basalto e core di balsa
Materiali coperta: compensato marino
Superficie velica totale: 33mq
Equipaggio: 2 persone

Eva è stata il primo progetto a cui il Team ha lavorato nel corso dell’anno accademico 2014/2015 e, nonostante le conoscenze ingegneristiche in ambito velico fossero scarse, il grande impegno ha permesso di raggiungere un discreto risultato. Il Team ha impostato il lavoro mettendo in atto le buone pratiche proprie della professionalità ingegneristica: analisi dei prototipi esistenti, ricerca di materiali utili, anche se inusitati in ambito velico, progettazione. Dapprima è stato effettuato uno studio sui possibili materiali da utilizzare, approdando alla scelta di realizzare uno scafo in sandwich dalla pelle di fibra di lino e core di balsa, mentre per la coperta e la struttura è stata preferita una pelle in fibra di vetro; in entrambi i casi è stata sperimentata una resina epossidica “Super Soap”, realizzata con materie prime provenienti da prodotti riciclati e biomasse. A questa prima fase è seguito lo studio fluidodinamico e strutturale per uno skiff di lunghezza massima (4,6m), grazie all’impiego di software di disegno e simulazione con cui gli studenti si trovavano per la prima volta ad interagire. È stato infine disegnato il piano velico. Nel settembre 2015 la squadra ha partecipato per la prima volta a Rimini alla 1001 Vela Cup, competizione cui hanno preso parte imbarcazioni provenienti da tutta Italia, raggiungendo l’ottavo posto tra i 13 partecipanti. Nello stesso anno Eva ha conquistato il terzo posto nel Trofeo Paolo Padova, regata in cui l’equipaggio è composto da studente e professore.

Le Barche

Eva

Origine di tutti gli altri progetti
del team studentesco.

Atka

Connubio perfetto fra determinazione,
costanza e ambizione.

Numen

Energia e potenza che scaturiscono
dall’innovazione.