Shell Eco-marathon

La Shell Eco-marathon (SEM) è una competizione internazionale per veicoli a basso consumo di energia.

La SEM è quindi un progetto educativo che unisce il valore dello sviluppo sostenibile con la guida di un veicolo che usi il minor quantitativo possibile di energia.

La competizione è rivolta a Team di studenti di scuole secondarie o università, gruppi autonomi rispetto a istituzioni scolastiche purché costituiti da studenti, associazioni purché in collaborazione con una scuola secondaria o un’università.

 

Gli obiettivi principali della SEM sono:

  • Un esempio innovativo di progetto educativo
  • Un progetto per promuovere il lavoro in Team 
  • Un contesto internazionale per il confronto tra studenti
  • Una competizione per veicoli a basso consumo di energia
  • Un centro sperimentale per fonti di energia diversificate
  • Un’occasione per promuovere il rispetto per l’ambiente e il risparmio energetico
Image
Image

La competizione Europea si svolge tutti gli anni tra Maggio e Luglio e ha la durata di circa 4 giorni.Vengono valutati diversi aspetti, in primis il minor consumo energetico ottenuto durante la competizione, ma anche la miglior innovazione tecnica, la miglior comunicazione del progetto, il miglior design e il paddock più accogliente.

Durante i giorni di gara ogni Team ha a disposizione 4 tentativi per ottenere il miglior risultato in termini di consumo, completando i 10 giri di pista nel tempo massimo di 39 min.

Le categorie della competizione sono :

  • Categoria Prototipi: veicoli a tre o quattro ruote, dalla massa di qualche decina di chilogrammi, non più lunghi di 3,5 metri, con la superficie frontale inferiore agli 0,5 m2 e dalle forme molto aerodinamiche. Sono “formula uno dei consumi”, concepiti per ottimizzare il rendimento energetico ma anche come dimostratori tecnologici.

  • Categoria Urban Concept: veicoli a quattro ruote, apparentemente simili alle classiche automobili, potenzialmente adatti per l'utilizzo su strada. La loro massa non deve superare 205 kg, l’altezza deve essere compresa tra i 100 e 130 cm, la lunghezza tra 220 e 350 cm, ed una larghezza tra 120 e 130 cm.

La propulsione dei veicoli è affidata a:

  • motori a combustione interna alimentati a: benzina, diesel, etanolo E100, GTL, FAME;
  • motori elettrici alimentati da: Fuel Cells a idrogeno, batteria elettrica;
Image

Politecnico di Torino

© 2018 Team H2politO

CERCA NEL SITO

Il sito utilizza cookie tecnici e analitici anonimi e di terze parti. Navigando su questo sito accetti l'utilizzo dei cookie.