An important research field of the Groundwater Engineering group concerns colloid transport in porous media, both from an experimental and a modelling point of view. The particles studied in the recent years include model colloids …

Groundwater separator

Le microplastiche e nanoplastiche sono contaminanti antropici originati principalmente dalla degradazione di macroplastiche rilasciate nell’ambiente. La loro pervasività nell’ambiente e i loro potenziali effetti tossici sulla salute umana li rende inquinanti di crescente interesse. Il Groundwater Engineering Group sviluppa metodi sperimentali e strumenti di modellazione per studiare il loro destino nel sottosuolo e nelle acque di falda.

Groundwater separator
Geothermics is the science that deals with the transport and the utilisation of the heat stored in the underground in different forms (hot rocks or fluids), depths (from a few meters to a few kilometres) and temperatures (from less than 10°C to more than 300°C).
Groundwater separator

La tossicità e mobilità delle sostanze chimiche usate in agricoltura (fitofarmaci) ha un impatto significativo sulla qualità del suolo e delle acque superficiali e sotterranee. Il Groundwater Engineering Group sviluppa nano-formulazioni a ridotto impatto ambientale con lo scopo di minimizzare la loro dispersione nel sottosuolo e nelle acque di falda.

Groundwater separator

La delimitazione delle aree di salvaguardia in prossimità di opere di captazione è impiegata per la protezione delle fonti d’acqua sotterranee potabili. Le aree di salvaguardia sono solitamente determinate dal calcolo della zona di cattura del pozzo e delle isocrone lungo le traiettorie di flusso usando metodi deterministici o probabilistici. Per quanto concerne le zone di cattura deterministiche, il Groundwater Engineering Group ha sviluppato il modello APA.

Groundwater separator

L’analisi di rischio sanitario ambientale quantifica il danno tossicologico prodotto all’uomo o all’ambiente per effetto della presenza di una sorgente inquinante. Il Groundwater Engineering Group sviluppa approcci e strumenti per predire il potenziale rischio e il destino a lungo termine di contaminanti convenzionali ed emergenti (nanoparticelle, nanoplastiche).

Groundwater separator
This page will be updated soon. Please check back later.
Groundwater separator

Il monitoraggio delle acque di falda è uno dei prerequisiti principali per una gestione efficace delle risorse idriche sotterranee in termini di valutazione sia della loro disponibilità che della loro qualità. Il Groundwater Engineering Group ha competenze avanzate nella caratterizzazione di acquiferi e nel monitoraggio delle acque di falda per mezzo di tecniche standard ed avanzate.

Groundwater separator

Il risanamento ambientale, sebbene progettato per contrastare le contaminazioni e per ridurre i danni alla salute umana e all’ambiente, può avere un impatto ecologico, economico e sociale negativo. Il Groundwater Engineering Research Group è attivamente impegnato nella ricerca di nuovi approcci e strumenti per una bonifica sostenibile dei siti contaminati.

Groundwater separator

Il Groundwater Engineering Group ha partecipato a diversi progetti di ricerca finanziati dall’UE, tra cui NANOREM, AQUAREHAB, e REGROUND. Ha inoltre partecipato a GRETA, il programma di cooperazione transnazionale per la stima del potenziale geotermico di superficie nelle regioni alpine.